HomeContact usSite mapLogin

04/13/2017 - LE STRADE ALZAIE NON SONO PISTE CICLABILI - SI RACCOMANDA PRUDENZA NEL PERCORRERLE

Con lo sviluppo della rete idrica e dei suoi utilizzi non irrigui, maggiormente connessi con una fruizione del reticolo a fini turistico-ricreativi, le strade alzaie sono sempre più al centro di frequentazione da parte di pedoni e ciclisti, soprattutto durante i fine settimana nel corso della stagione primaverile-estiva. Il Regolamento conosrtile di gestione della polizia idraulica prevede un intero titolo, il secondo, dedicato ai transiti su alzaie e banchine gestite direttamente dall’Ente in modo da disciplinarne l’accesso e il passaggio. In esso viene sottolineata la natura delle strade alzaie prioritariamente come strumentale alla gestione e alla manutenzione dei canali: queste consentono infatti il passaggio dei mezzi consortili impegnati in attività di manutenzione e di servizio. Conoscere l’insieme di regole raccolte nel citato Regolamento è fondamentale per poter transitare sulle strade alzaie in completa sicurezza e senza recare intralcio al lavoro del Consorzio.     


 

 Back to list